Idratare corpo e pelle è fondamentale per il nostro benessere

Fin da bambini sappiamo che senza acqua non si può sopravvivere perché è un vero e proprio NUTRIENTE ESSENZIALE. Una molecola indispensabile per la vita e rappresenta il costituente principale delle cellule e del nostro organismo: siamo costituiti per lo più da acqua! Nell’uomo adulto rappresenta circa il 60% del peso corporeo, nella donne dal 50 al 55%, fino a raggiungere nel neonato il 75%.

Ma perché l’acqua è così importante? Che ruolo svolge nel nostro organismo?

L’acqua è il solvente in cui avvengono tutte le reazioni metaboliche e per mezzo del quale si eliminano i prodotti di scarto del nostro metabolismo, per questo svolge un importante EFFETTO DETOSSINANTE. Regola inoltre, il volume cellulare e la temperatura corporea, favorisce i processi digestivi, consente il trasporto dei nutrienti ed è un’importante fonte di sali minerali.

Come riporta il Ministero della Salute i sali minerali sono fondamentali per lo sviluppo di tessuti e organi, per la regolazione dell’equilibrio idrosalino che presiede agli scambi cellulari, all’attivazione di numerosi cicli metabolici, tra i quali le reazioni necessarie per le funzioni energetiche dell’individuo. Gli esseri viventi non sono in grado di sintetizzare autonomamente alcun minerale: per questo i sali vengono assimilati attraverso l’acqua e gli alimenti.

Come fa l’organismo a mantenere l’equilibrio idrico?

L’acqua che costituisce il nostro organismo è suddivisa in due compartimenti comunicanti e in equilibrio tra loro: quello intracellulare e quello extracellulare. Normalmente, in assenza di condizioni particolari, perdiamo ogni giorno circa il 60% di acqua attraverso l’urina. Ma fattori come l’innalzamento della temperatura ambientale e l’esercizio fisico fanno aumentare la perdita di acqua attraverso la sudorazione.

Pertanto, l’organismo mette in atto dei meccanismi che consentono di mantenere in equilibrio il volume di acqua in entrata e in uscita. Quando si riduce il volume del sangue (ipovolemia), come quando si suda molto, o dopo un pasto troppo salato, il centro ipotalamico della sete ci stimola ad ingerire acqua, regolando così l’ingresso di acqua. Per compensare le uscite invece, saranno l’ormone antidiuretico (ADH) e l’aldosterone ad aumentare rispettivamente il riassorbimento di acqua e il recupero del sodio nel rene, facendoci fare meno pipì.

Quanto bisogna bere per avere un organismo ben idratato?

Le linee guida ministeriali consigliano di bere, in condizioni ottimali di salute, circa 2 litri di acqua al giorno per le donne e circa 2,5 litri per gli uomini. In una dieta equilibrata, l’apporto idrico è garantito anche dall’assunzione di frutta e verdura. Una buona regola è quella di bere un bicchiere d’acqua al mattino appena svegli per riattivare il metabolismo dopo il riposo notturno e detossificare l’organismo rendendo anche la pelle più elastica e meno screpolata.

E se l’acqua non è la vostra bevanda preferita?

Sicuramente conoscete la piramide alimentare, ma esiste anche la piramide dell’idratazione che è uno schema, suggerito per la popolazione italiana adulta, dall’Associazione Italiana Dietetica e Nutrizione Clinica (immagine e info da Nutrizione per la Salute). In questa piramide, alla base troviamo l’acqua, che dovrebbe rientrare maggiormente nelle nostre abitudini alimentari, mentre in cima ciò che dovremmo consumare saltuariamente e in minore quantità. Tra le bevande, sono da prediligere quelle senza zucchero o poco zuccherate: tè, caffè d’orzo, infusi, tisane.

Perché scegliere una bevanda alla Moringa? Per idratarsi ottenendo tutti i benefici di questo Superfood!

La nostra Moringa, 100% italiana e a Km 0, è gustosa e ricca di proprietà. Racchiude, al suo interno, un’altissima quantità di antiossidanti e una vasta gamma di vitamine (A, C, B1, B2, B3, B5, B6 e B9, E e K), cui si aggiungono i sali minerali (calcio, potassio, ferro, sodio, magnesio, fosforo e zinco), proteine dall’alto valore biologico e acidi grassi essenziali. Aiuta a stimolare la diuresi, regolando la pressione arteriosa, a ridurre i gonfiori e la sensazione di gambe pesanti, a favorire la digestione, e a proteggere l’organismo dallo stress ossidativo. Una bevanda alla Moringa è ideale per reintegrare i sali minerali persi dopo un’intensa attività fisica.

Qualche idea? Per l’inverno una calda tisana alla Moringa e in estate un fresco energetico smoothie con la polvere di Moringa! Avrai tutta l’idratazione dell’acqua con più gusto e la giusta energia per supportare la tua attività fisica.

In questo articolo abbiamo parlato di…

  • 15,00

  • 7,00

  • 22,00

Condividi

Lascia un commento

Potrebbe interessarti anche...

  • Categorie: Gusto, Ricette
  • Categorie: Moringa oleifera

Altri articoli

Articoli recenti

LA TUA EXPERIENTIA MORINGA